E finiamola di essere le nostre peggiori nemiche

Ebbene sì, è proprio questo che succede, non sempre ma spesso: noi donne sappiamo essere le peggiori nemiche di noi stesse. Chiedo scusa se mi approprio di questo “noi” parlando per tutte, qualcuna sicuramente non si identificherà con quello che scrivo, ma uso il plurale perché ho tante amiche, mi incuriosisce l’animo umano e parlo…

Fermate le montagne russe, voglio scendere

Vi sentite mai sopraffatte dagli avvenimenti, schiacciate dal peso di qualcosa di immensamente più grande di voi tanto da non poter più respirare? Può essere il fidanzato che vi lascia, la perdita del lavoro, un lutto. Nel mio caso parliamo di quest’ultimo, ma lo metterei al plurale: i lutti. Settembre è stato un mese pesantuccio…

Viaggiare da sole e il senso del pericolo: è uguale per tutte?

Viaggereste per 400 chilometri in autostop da sole? Girereste in lungo e in largo per l’Africa? Io no, eppure conosco ragazze che lo fanno senza problemi. Che dite, bisogna provare a superare i propri limiti? Chiamiamolo “pericolometro”, un aggeggio immaginario la cui asticella si alza in situazioni di disagio. Credevo funzionasse allo stesso modo per…

Paura di attacchi terroristici: partire o non partire?

Partire, ovvio. Perdonate la domanda super banale, ma ha il suo perché: serve per capire in modo spicciolo ma chiaro qual è la nostra attitudine verso questa angoscia che riguarda un po’ tutti. Visto che siamo a un passo dal periodo caldo delle vacanze, come vi comportate, vi fate influenzare nella scelta delle vostre mete?…

Una milanese al Sud: keep calm e stai serena

Le volte che sono andata al Sud si contano sulle dita di una mano, e si abbassano tutte solo se contiamo anche Monopoli quando avevo 10 anni. Sono stata dunque in Salento, a Napoli, e recentemente a Palermo (per piacere) e a Bitonto (per lavoro, a breve un bell’articolo). Queste ultime due località le ho…

Sindrome da entusiasmo in viaggio? Meglio non guarire

L’altro giorno una mia amica mi ha chiesto: “Ma a te, i tuoi viaggi piacciono sempre?”. La risposta è stata “Sì”. Ed è  venuta di getto, onesta e non ponderata. Io mi esalto, mi entusiasmo a livelli patologici, è una sindrome con cui convivo da anni. E non per darmi un tono parlando in giro dei…

Storie di amore (in viaggio) e altri demoni

Avete mai perso la testa in viaggio? Quando me lo hanno chiesto, la risposta è stata automatica: SEMPRE. In realtà non è successo sempre, ma quando è successo è stato talmente forte da farmi pensare che nella mia vita non ci fosse mai stato altro. Non so se la causa sia la mia passionalità o la mia…

Paturnie solitarie: in Vietnam senza poter prelevare

Perché prima o poi capita sempre quell’episodio che ti fa dire: “Ma a me, ma chi cazzo me lo ha fatto fare di partire da sola???”. E le paturnie si impossessano di te. Ma poi quando ci ripensi (a distanza, sia ben chiaro) si trasforma in un pittoresco aneddoto che ha dato quel sapore in…

In Italia il paradiso è dietro l’angolo

Chi segue il mio blog su Facebook lo sa, perché ho murato la pagina di foto e video: ho passato gli ultimi tre giorni alle Cinque Terre, e mi si è aperto un mondo. Questo è un post di getto, scritto di cuore, poi a breve – sempre con il cuore – pubblicherò un articolo…

Il fidanzato la lascia e lei gira il mondo in moto da sola

Le prime parole che mi sono balzate in testa quando ho letto il titolo di questo articolo sono state: MA QUANTO SEI FIGA? Scusate il francesismo, ma è la frase che riassume al meglio il concetto. L’ho repostato subito su un gruppo di donne che viaggiano da sole su Facebook, e qualcuna ha commentato che…

“Ma da sola non ti annoi?” La top 5 delle domande intelligenti

Non c’è niente da fare, noi viaggiatrici solitarie agli occhi altrui risultiamo sempre pittoresche, buffe, strambe, creature curiose da conoscere. Investigare il perché delle nostre scelte – e della nostra psiche – diventa il cruccio di parenti di strette vedute, persone incrociate due volte ma “che ci conoscono davvero”, fancazzisti che non hanno niente di meglio…