9 trucchetti per non puzzare in viaggio

Durante eterni voli intercontinentali o in interminabili traversate in bus, treno o nave, fate parte di quel fortunato gruppo di principessine che profuma sempre di rosa e lavanda? Io decisamente NO. In questi casi, il rischio di stordire dei poveri innocenti con la puzza di alito/ascelle/piedi è altissimo. Personalmente, ho dato il peggio di me dormendo sui sedili all’aeroporto di Dubai durante infiniti scali, o nei lunghissimi (e sudatissimi) spostamenti asiatici fra una tappa e l’altra. In mancanza di una sana doccia, ecco dei trucchetti che ho sperimentato per salvaguardare la decenza a lungo termine, ed evitare che la gente si tappi il naso!

puzzare in viaggio

1 – VESTIRSI DI COTONE O LINO
I capi sintetici aumentano il calore del corpo e ci fanno sudare di più, se poi sono pure aderenti è finita! Avete presente quelli made in China, che se li strofiniamo prendono fuoco? Indossare canottiere o magliette in tessuti naturali (cotone/lino) fa respirare la pelle, non solo in estate ma anche in inverno sotto il maglione.

2 – SALVIETTE RINFRESCANTI
Le salviette sono la salvezza in numerose situazioni, dalle mani impiastricciate ai piedi e le ascelle che fetano. Scegliamo le salviette con il profumo meno forte perché, ricordiamoci, il profumo non copre la puzza, anzi a volte la esalta, funziona tipo benzina sul fuoco, e il risultato può essere a dir poco nauseante.

3 – DEODORANTE SALVA-ASCELLA
Ecco il killer numero uno delle PR durante un lungo viaggio: le ascelle. Il deodorante è sempre un ottimo alleato. Non so voi ma io sudo tanto, e aggiungendo l’adrenalina da viaggio o il preciclo è finita! Con la salvietta rinfrescante e il deodorante, possiamo chiuderci in un qualsiasi bagno e tornare come nuove in due minuti.

puzzare in viaggio

4 – MENTINE PER LA FIATELLA
E dopo le ascelle, l’altro killer è l’alito: quando ce l’abbiamo pesante non ce ne accorgiamo manco con le mani a coppetta. Soprattutto quando siamo in Paesi dai piatti sconosciuti, o in aereo dove ci servono pasti dagli ingredienti “misteriosi” per la felicità della nostra digestione, la mentina è la svolta.

5 – BERE TANTA ACQUA
Sempre a beneficio di un alito decente, bere tanta acqua permette al corpo di idratarsi, e a alla saliva di uccidere i batteri che infestano la bocca. Evitiamo però temperature glaciali perché aumentano la sudorazione. L’ideale sarebbe bere a piccoli sorsi e in modo frequente, ma qui cadiamo nel controllo ossessivo/compulsivo.

6 – LAVARSI I DENTI (E LA LINGUA)
Portiamo sempre con noi un kit spazzolino/dentifricio da viaggio. Ad esempio dopo aver mangiato o al risveglio dalle pennichelle, una bella sciacquata con acqua fresca e un po’ di menta ci farà rinascere. Tanto che ci siamo, diamo una bella spazzolata anche alla lingua, tornando a quello che ho scritto nel trucchetto 5.

puzzare in viaggio

7 – EVITARE CIPOLLA E AGLIO
Cipolla e aglio rendono pestilenziale non solo l’alito ma, soprattutto nel secondo caso, anche l’odore del corpo. Parliamo della traspirazione, e della puzza che passa attraverso i pori della pelle. Quindi, evitiamo l’impepata di cozze o la zuppa di cipolle, perché mentine e dentifricio non ci salveranno, sapevatelo.

8 – SHAMPOO SECCO
Questo è uno dei miei crucci. Ho capelli lisci e fini che si condiscono alla velocità della luce. A febbraio, quando sono atterrata a Dallas dopo 2 voli e quasi 24 ore di viaggio ero improponibile! La soluzione c’è: shampoo secco, anche da 100 ml o meno, quindi perfetto per la borsetta e da portare con noi anche in aereo.

9 – PORTARE UN CAMBIO
Ognuna conosce i propri punti deboli: a qualcuna puzzano i piedi, a qualcuna le ascelle. In questo caso, in vista di lunghi viaggi, portiamoci un cambio: le calze nel primo caso e una canottiera/maglietta nel secondo. Quelle zozze poi andranno in un sacchetto, che chiuderemo e terremo separato dal contenuto “sano” in borsa.

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. Io per i viaggi lunghi metto in borsetta un pezzetto di deodorante solido, che è facile da usare anche dopo una “rinfrescata” veloce al lavandino dell’aeroporto, e un mignon di profumo et voila.
    Spazzolino e dentifricio sempre in borsetta!
    L’immagine della puzzola mi fa morire 😂

    Mi piace

    1. Ahahah forte vero?💅 Ho sentito parlare bene del deodorante solido, funziona quindi? Quale usi?

      Piace a 1 persona

      1. Uso il Teodoro di Lush: mi trovo benissimo perché non ha un odore forte ma funziona davvero – e tieni conto che io sudo parecchio 😅

        Mi piace

    2. Allora siamo in 2 😂 Metto in lista grazie!

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...