GoEuro diventa Omio: nuovo nome, più trasporti

Nuovo nome, nuovi obiettivi: GoEuro, la piattaforma per la prenotazione di trasporti in Europa, diventa Omio e punta sull’espansione internazionale

Vi ricordate la mia recensione di GoEuro, la piattaforma per la ricerca e la prenotazione di viaggi in treno, autobus e aereo in Europa? Ebbene, mie care, c’è in serbo per noi una bella notizia: un nuovo nome, Omio, e un piano di crescita ed espansione globale che va oltre i confini europei. L’azienda, fondata a Berlino sei anni fa, si presenterà in queste nuove vesti nel mese di marzo. Nel nome Omio, breve, immediato e facile da ricordare, le due “O” simboleggiano l’origine e la destinazione di un viaggio.

goeuro diventa omioLa grande novità riflette così il desiderio di abbracciare nuovi mercati, ampliando il range di utenti e aumentando l’offerta di mezzi di trasporto prenotabili. Quindi non solo il nostro caro Vecchio Continente, in cui Omio continuerà a rafforzare la sua presenza, ma anche Sud America, Asia e Stati Uniti tanto per cominciare.

Dal suo lancio, GoEuro è cresciuta diventando una delle maggiori piattaforme di prenotazione di viaggi in Europa. Il vantaggio che offre infatti è quello facilitare il booking, integrando in un’unica piattaforma i dati relativi ai trasporti europei, estremamente frammentati. Inoltre, permette di viaggiare con i mobile ticket e fornisce un prodotto disponibile in 18 lingue, italiano incluso. Non a caso oggi GoEuro vanta oltre 27 milioni di utenti al mese.

Afferma Naren Shaam, CEO e Fondatore di GoEuro: “In poco più di cinque anni, da meta-motore di ricerca presente in due Paesi, siamo diventati una piattaforma di prenotazione e un’app di portata globale, pienamente operativa in 15 Paesi. Con il nome GoEuro abbiamo reso i viaggi in Europa più semplici per milioni di viaggiatori. Ma le nostre ambizioni vanno ben più al di là dell’Europa. Anche a livello globale, il sistema dei mezzi di trasporto è frammentato e non disponibile all’interno di un unico prodotto. Il nostro obiettivo è proprio questo: mettere a disposizione una piattaforma che permetta di viaggiare ovunque nel mondo con maggiore facilità”.

Speriamo queste mire planetarie vadano a buon fine, sarebbe davvero una bella cosa poter dare un occhio e prenotare in modo rapido e affidabile ai trasporti in altri continenti. Mi raccomando, la prima che prova Omio batta un colpo!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...