Lista viaggi 2019: qualche idea per me e per voi

Iniziamo il nuovo anno con buoni propositi: avete fatto la lista dei posti in cui vorreste andare in questo 2019 appena iniziato? Il mondo è enorme e meraviglioso, e bisogna fare una selezione! Tempo e soldi ovviamente la fanno da padroni, ma trovando il giusto equilibrio e organizzandosi per tempo si possono trovare le mete perfette! Come ben sapete il mio budget è sempre da pezze al culo, ma per assurdo viaggio più spesso perché mi ha fatto scoprire il fantastico mondo degli ostelli, e dei voli low cost lontano dai ponti e dai weekend (uno dei lati positivi della precaria vita da freelance). Vi propongo quindi la mia lista viaggi 2019, sperando di darvi qualche buono spunto. Detto questo… lasciamo sempre spazio all’improvvisazione!

lista viaggi 2019 qualche idea

MARSIGLIA
Inizio con questa meta non a caso: la Francia è una gran bella nazione, piena di storia e buon cibo, di cui non mi voglio privare per paura degli attacchi terroristici. Sarà che amo Izzo, il genio autore del noir mediterraneo, ma credo che il mix culturale di Marsiglia in cui sono ambientati i suoi romanzi meriti davvero. Il tutto condito dalle onde del mare e dal pastis. In questo caso vivendo di Milano l’opzione è FlixBus o treno.

lista viaggi 2019 qualche idea

CUBA
Vorrei andarci in fretta, prima che diventi l’ennesimo parco giochi per milioni di americani che, turisticamente parlando, pare siano bravissimi a esportare il peggio di sé. Mi hanno parlato di Cuba come una meta sicura per le donne, senza contare che il mare da urlo, i paesaggi super lussureggianti e il cuore caraibico la rendano una destinazione da non perdere. In questo caso, prenotare il prima possibile è un must!

lista viaggi 2019 qualche idea

BELGIO
Il mio tris vincente sarebbe Bruxelles, Bruges e Gent. Più vedo le foto in giro per il web, più mi viene voglia di fare questa gitarella. Per fortuna Ryanair assicura ottimi voli low cost, il che ammortizza piacevolmente i 4/5 giorni che vorrei passare muovendomi da una città all’altra, alla scoperta di questa bellezza nordeuropea. Mangiando ovviamente patatine fritte nello strutto e bevendo birra senza ritegno!

lista viaggi 2019 qualche idea

INDONESIA
L’Indonesia è uno dei pochi Paesi del Sud-Est asiatico che mi manca. Ci vorrei andare per fare un’esperienza a cui tengo molto: del volontariato in un centro di recupero per gli oranghi, massacrati dalla deforestazione per coltivare quella merda dell’olio di palma. Ognuno ha la propria sensibilità, io ho una passione sconfinata per gli animali. Penso che un’esperienza di volontariato, con bestie o umani, possa solo arricchire.

lista viaggi 2019 qualche idea

TALLINN
Le nazioni dell’ex Unione Sovietica credo, a naso, abbiano un fascino particolare: quell’atmosfera decadente dell’Est, un’architettura piena di colori e il costo della vita particolarmente abbordabile le rendono una meta stuzzicante. In particolare mi attira Tallinn, la capitale estone, non chiedetemi perché, ogni tanto è così che si scelgono i viaggi, de panza! Volendo, da lì si può fare un salto in Finlandia a Helsinki via traghetto!

lista viaggi 2019 qualche idea

VALENCIA
È un po’ che boicotto la Spagna, sarà che essendomi laureata in letteratura spagnola è stata una presenza costante durante la mia lunga carriera universitaria, anche troppo! Ora però vorrei tornare in questo Paese con cui abbiamo tantissime cose in comune. E perché Valencia? Perché me ne parlano benissimo, e non è ancora una meta super gettonata: mare, tapas, movida senza tregua e una lingua bellissima!

lista viaggi 2019 qualche idea

GIAPPONE
Onestamente l’Asia che amo è quella che puzza, quella del tropico che più tropico non si può. Il Giappone l’ho sempre visto come la Svizzera asiatica: troppo pulito, troppo organizzato, troppo perfetto. Ma l’ultimo commento di una mia amica mi ha acceso la fiamma: “Là ti senti davvero su un altro pianeta, è tutto diverso”. Ma per me è troppo costoso quindi in caso, vai di lavoro in cambio di vitto e alloggio con Workaway!

lista viaggi 2019 qualche idea

POLONIA
Le città polacche mi attirano sempre di più. Vorrei fare un bel tour: Varsavia, Cracovia, Danzica, Poznan. Le foto di bellissimi palazzi colorati fanno sempre colpo su di me. E poi vorrei visitare il campo di concentramento di Auschwitz. Credo che una volta nella vita si debba affrontare questo pezzo di storia, non solo per non dimenticare, ma per ricordare che la cattiveria umana non si estingue, e tutto si può ripetere.

lista viaggi 2019 qualche idea

GRAND CANYON
Questo è un sogno che non voglio rimanga nel cassetto per una vita. Ho la sensazione che davanti a quei paesaggi sconfinati mi sentirei completamente fuori dal mondo, un essere piccolo piccolo di fronte a una madre natura immensa e incredibilmente bella. Ai tempi mi ero informata su tutto, ma il budget era ed è fuori dalla mia portata. Vuol dire che nel 2019 guadagnerò di più, per forza!

lista viaggi 2019 qualche idea

16 commenti Aggiungi il tuo

  1. Luca ha detto:

    Interessanti… Dei tuoi itinerari seguirei Tallin (e Russia), Giappone, Polonia, Francia (oltre Marsiglia, vorrei tornare ad Avignone e Redon), e mi piacerebbe girare un po’ di più il Belgio. Buon pomeriggio. 🙂

    "Mi piace"

    1. Sai quanto sarei andata avanti a proporre itinerari? Ho messo quelli che mi premono di più ma nel cassetto ci sono anche Iran, Marocco, Atene, e per l’ennesima volta Parigi. E Messico, Colombia, Costa Rica… 😀

      Piace a 1 persona

  2. Lisoladielisa ha detto:

    Il Grand Canyon è pazzesco, ci sono stata nel 2014 durante un tour della West Coast , è enoooooooorme!

    "Mi piace"

    1. La mia invidia è enooooorme 😂 Secondo te qual è il periodo migliore?

      "Mi piace"

      1. Lisoladielisa ha detto:

        guarda io ci sono stata nel mese di novembre e turisti zero!!! faceva freschino e a un certo punto si è messo a nevicare, spettacolo!!! se devi fare un tour probabilmente la primavera è il periodo migliore, anche per fare lo yosemite e la california, l’inverno lo eviterei

        "Mi piace"

    2. Grazie! Io mi ero informata per agosto ai tempi, e oltre sl budget pure il caldo mi ha bloccata 😁

      "Mi piace"

      1. Lisoladielisa ha detto:

        si in genere gli States sono abbastanza carucci soprattutto se paragonati all’Asia, qualcosa si puo’ sempre risparmiare tra motel e pranzi acquistati al supermercato. Ma certi spettacoli della natura poi ti ripagano 🙂

        "Mi piace"

      2. E quanto ti credo sai! Sarà probabilmente un viaggio che non farò da sola, così almeno condivido costi per motel e auto 😉

        "Mi piace"

  3. La Polonia mi ispira tantissimo, infatti l’avevo messa nella mia lista l’anno scorso, ed è rimasta lì. Soprattutto perché i prezzi delle low cost nei giorni in cui io avevo ferie erano sempre inavvicinabili.
    A Tallinn ci sono stata per un giorno solo quando ero a Helsinki, e anche io mi aspettavo il fascino tipico delle città dell’est: in realtà ho trovato il centro storico super turistico, e la cosa che mi è piaciuta di più è proprio l’ex Palazzo della Cultura e dello Sport voluto da Lenin.
    Buon 2019 di viaggi 🙂

    "Mi piace"

    1. Grazie mille, anche a te! 😊
      PS: voto no per il centro super turistico ma vorrei darle fiducia!

      Piace a 1 persona

  4. Curiosi in viaggio ha detto:

    Bellissima lista.
    Ti auguro di visitare cuba prima possibile, noi siamo andati lo scorso anno e ci siamo innamorati. Non mi ha entusiasmato più di tanto il grand Canyon, forse perché ne abbiamo visti tanti in quei giorni. Anche io sogno il Giappone e lo scorso anno abbiamo sfiorato per un soffio Marsiglia e Siviglia, vabbè, c’è tempo.
    Ti auguro in questo anno a venire di esaudire i tuoi desideri

    "Mi piace"

    1. Ma che carina che sei grazie mille! Auguro anche a te che i sogni escano dal cassetto e diventino realtà! Buon viaggio ovunque tu vada! 🙂

      Piace a 1 persona

  5. amourisamore ha detto:

    Da francofilo ti consiglierei un tour Francia-Belgio. Una quattro giorni fra Marsiglia, Lione, Parigi e una tappa nei meandri dei confini franco-belgi. Quei paesini di montagna con campanili a cuspide che tanto sanno di Valcamonica e Ponte di legno che sicuramente conoscerai. Magari fermandosi di volta in volta in quelle stazioni intermedie che ti daranno modo di osservare le differenze fra il nord e sud. Ma soprattutto i mercati cittadini che ti permetteranno di apprezzarne i colori. Marsiglia, per quanto ho visto nelle poche ore di soggiorno, troverai più stranieri che francesi o comunque meglio chiamarli naturalizzati. Via via che inizi l’ascesa si farà più serrato l’incontro con i francofoni. 😉

    "Mi piace"

    1. Sai che il mio prossimo viaggetto sarà a fine mese e andrò… in nessuno di questi posti?😂 Come avevo scritto bisogna lasciare spazio all’improvvisazione😉 Però per poco non andavo a Marsiglia, troppe ore di FlixBus per pochi giorni. Ma è solo rimandata! E tengo presenti tutti i tuoi consigli! In Belgio non sono mai stata!

      Piace a 1 persona

      1. amourisamore ha detto:

        In Belgio neanche io a dire il vero però avendo una conoscente belga ho approfondito qualche località dove va a fare les courses (commissioni, spesa) e devo dire che sono particolari.
        Effettivamente ti sarebbe convenuto andare a Lione, col bus sono meno ore di viaggio da Milano (ci sta il diretto che passa per Dijon). Magari potresti fermarti nella Svizzera francese che sicuramente non ti dispiacerà. 😉

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.