Ruin pub a Budapest: 5 indirizzi per una serata alternativa

Vi intriga una serata a spasso per locali alternativi, bevendo con una manciata di euro e ballando senza spenderne nemmeno uno? E allora i ruin pub a Budapest, edifici abbandonati trasformati in bar, saranno il vostro paradiso notturno

La vita notturna di Budapest è stata una piacevolissima sorpresa per me, non immaginavo fosse così vivace, ricca e a buon prezzo! Nelle mie due settimane passate nella capitale ungherese lavorando in un ostello tramite Workaway, ho capito tre cose: 1 – fare le cinque del mattino non è mai stato così facile; 2 – si può ballare senza spendere un centesimo; 3 – si può bere una birra a poco meno di due euro. A dettare legge in particolare sono i ruin pub, ne avete mai sentito parlare? All’inizio del Duemila alcuni edifici abbandonati sono stati trasformati in pub, “pub in rovina” per l’appunto. E quelli che erano semplicemente degli spazi occupati e arredati alla bell’e meglio, nel corso degli anni hanno fatto sempre più tendenza fino a diventare il marchio distintivo della vita notturna di Budapest. Ma sono ben lontani dall’essere dei “semplici” pub in cui bere qualcosa e fare due chiacchiere: organizzano concerti, dj set, jam session, spettacoli teatrali, mercatini e altro ancora. Un luogo d’incontro culturale e non solo di svago insomma.
La maggioranza dei ruin pub a Budapest si trova nel quartiere ebraico dalle parti di Kazinczy Utca, una delle vie più frequentate nel centro storico. Vi sfodero quindi 5 indirizzi da segnare in agenda… anzi, salvatevi la mappa che fate prima!

SZIMPLA KERT
Indirizzo: Kazinczy Utca 14, Pest
Questo è il mio preferito, ed è stato il primo ruin pub a Budapest: aperto nel 2002 in una vecchia fabbrica, si definisce uno “spazio di accoglienza culturale”. In un’atmosfera informale e trendy al tempo stesso ospita concerti, spettacoli teatrali e altri eventi, senza contare l’occhio green (ogni domenica mattina si tiene il mercato dei contadini, leggete qui). Il Szimpla, che si snoda su due livelli, è una certezza: se di lunedì sera c’è in giro poca gente, venite qui e non resterete deluse. È infatti il più turistico di tutti i ruin pub, ma incredibilmente questa pecca non toglie nulla al suo fascino.

ruin pub a budapest

FOGAS
Indirizzo: Akácfa Utca 49, Pest
Ecco un altro pezzo fortissimo della nightlife di Budapest. Anche questo ruin pub è su due piani ma è più grande del Szimpla e ha molteplici spazi. Ci sono infatti ben 7 bar, 4 piste da ballo (delle vere e proprie discoteche visto lo spazio) in un su e giù di scale, oltre a un bel giardino (kert) in cui andare a sfiatare durante l’estate ungherese. Tra le tante cose, potrete godervi concerti e ballare musica elettronica fino alle 6 del mattino. Insomma al Fogas ci si può anche perdere, e nel weekend dopo la 1 di notte praticamente non riuscirete a muovervi per la ressa, sapevatelo!

ruin pub a budapest

ANKER’T
Indirizzo: Paulay Utca 33, Pest
Vi presento il ruin pub a mio avviso più fighetto di Budapest. Posizionato a pochi passi dai pesi massimi della vita notturna che vi ho appena presentato, l’Anker’t vi accoglie in un grande cortile a cielo aperto: fermatevi e guardatevi intorno, i palazzi fatiscenti emanano un fascino spettrale che fa tutto tranne che paura. Il rosso cupo delle luci poi enfatizza ancora di più la sua sofisticata attrattiva urbana. Ovviamente poi si beve, si balla e si dà sfogo alla fame chimica. Gli spazi sono ampi e ariosi, quindi in estate può essere un’alternativa molto piacevole agli altri gettonatissimi concorrenti in rovina.

ruin pub a budapest

ELLATO KERT
Indirizzo: Kazinczy Utca 48, Pest
In questo ruin pub sono andata solo una sera di sfuggita dopo aver ascoltato della sanissima musica live in un club di fronte (Mika Tivadar Mulato, al numero 47). All’Ellato ci sono diverse sale stipate di ogni cianfrusaglia, l’ambiente è molto allegro e ruspante, con tavolini e sedie colorate, e lanterne di carta che danno quel tocco di relax asiatico che non guasta. Non mancano poi il tavolino da ping pong, il biliardo e il calcio balilla, in una vera e propria atmosfera da piccolo centro sociale di quartiere. Ecco, rispetto agli altri ruin pub lo definirei più intimo e raccolto, mettiamola così.

ruin pub a budapest

MELYPONT PRESSZO
Indirizzo: Magyar Utca 23, Pest
Dunque, l’insegna lo definisce come un “ruin pub” ma non so quanto lo sia, a me pareva un normalissimo pub. Ma andiamo sulla fiducia e liberiamoci dalle etichette perché è un locale bellissimo! Lungo una via più defilata rispetto al super centro storico, troverete una porticina, apritela e scendete in un piccolo paradiso di arredamento vintage. Ci sono solo tre o quattro salette e l’atmosfera è calda e confidenziale. Il bancone è giusto nel mezzo e promette ogni ben di Dio alcolico, anche se questo pub a me inspira più un tranquillo bicchiere di vino senza troppo pretese, se non quelle di gustarsi l’ambiente conviviale.

ruin pub a budapest

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...