Come incontrare altri viaggiatori? Basta un’app

 

Ecco qui un’altra app per viaggiatori solitari! HerePin è in giro da qualche mese ma ha già 700 iscritti. Onestamente penso che il bello di viaggiare da sole sia proprio vivere le cose come vengono in compagnia di se stesse, e conoscere le persone che il fato ti mette sul cammino senza troppi programmi. La mia è una visione ancora romantica del viaggio!
Mi rendo conto però a volte possa venire un po’ di malinconia, soprattutto se si visitano città piuttosto grandi, quindi per chi sente il bisogno di passare del tempo insieme ad altri glob trotter, può essere un’app effettivamente utile. Io la trovo interessante soprattutto per avere dritte sui posti che si ha intenzione di visitare, come spiega questo articolo. In ogni caso scaricar non nuoce, visto che è disponibile per Android e iOS.
intanto vi agevolo il video del sito HerePin… che voglia di partireeeeeee!!!!

HerePin: ecco l’app per trovare compagnia se si viaggia da soli
Fonte: SiViaggia

Inventata da un neozelandese una app per mettere in contatto chi ama girare il mondo in solitaria con altri viaggiatori

In molti casi, la tecnologia può rivelarsi utile per socializzare con gli altri. Questo accade anche quando si va in giro per il mondo in solitaria. Grazie alla app HerePin, i viaggiatori possono scoprire con pochi click se altri globe-trotter si trovino nei paraggi.

L’applicazione è l’ultima novità rivoluzionaria sul fronte dei viaggi, nell’era 2.0, interamente basata sulla geolocalizzazione. Se prima bisognava interagire con gli abitanti del posto per scoprire storie e tradizioni di luoghi inesplorati, ora basta uno smartphone o un tablet e una connessione ad internet, per trovare velocemente qualcuno che sia di passaggio dalle nostre stesse parti.

Il sistema di HerePin è semplice: una volta compilati i campi per l’iscrizione dell’app – disponibile per Android e iOS – basta inserire il nome della località in cui ci si trova e, nel giro di pochi click, si è immediatamente connessi agli altri viaggiatori in zona.

Attraverso HerePin, gli utenti possono sbizzarrirsi dando suggerimenti e dritte di ogni sorta, spaziando dai percorsi meno battuti e meritevoli di visita, agli eventi da non perdere, ai bar e ristoranti migliori in quell’area. Tramite questa app innovativa si possono anche dare e ricevere istruzioni sui luoghi malfamati da evitare o sui documenti di cui si può avere bisogno.

here pin app
Photo credit: Herepin.com

Ma la app vuole anche essere una sorta di social network che dia ai viaggiatori solitari l’opportunità di fare nuove amicizie, magari scegliendo di trascorrere del tempo insieme o dipercorrere in compagnia le tappe successive, qualora si scopra che le mappe combaciano.

Ad inventare HerePin è stato il neozelandese Mark Bardi, anch’egli abituato a girare per il mondo da solo. Dopo aver lasciato il lavoro per partire all’avventura, ha compreso l’utilità di un’app che potesse mettere in contatto i viaggiatori solitari come lui. Per ora la app è ancora in fase di sviluppo. L’ideatore di HerePin è in cerca di nuovi finanziamenti e punta ora al Sud-Est asiatico. Nel frattempo, HerePin ha già conquistato oltre 700 persone nel giro di un solo mese e promette di diventare il nuovo social network dei “lonely traveller”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...