Il mondo nelle foto del Travel Photographer of the Year 2016

Anche quest’anno le foto vincitrici del concorso Travel Photographer of the Year (TPOTY), uno dei più importanti dedicati alla fotografia di viaggio, catturano in modo impeccabile la bellezza del nostro pianeta.
Tra le centinaia di immagini inviate da oltre 123 paesi (i fotografi sono sia professionisti che amatoriali), la giuria per questa quindicesima edizione ha premiato Joel Santos, un portoghese che, nonostante laurea e master in economica, ha dedicato gli ultimi dieci anni della sua vita alla passione più grande, la fotografia. Due i suoi portfoli: il primo, il vincitore, è un ritratto intimo e delicato della pescatori del Ghana, il secondo mostra l’infuocato deserto dell’Etiopia grazie alla macchina fotografica montata su un drone.
Oltre al vincitore assoluto, ci sono altri fotografi premiati in diverse categorie, alcuni anche italiani, come Beniamino Pisati che ritrae i mongoli alle prese con i cavalli, o Marco Urso e il suo adorabile orsetto. Date un’occhiata anche a questo link dove trovate tutte le immagini: una bufera di neve a New York, l’eruzione di un vulcano in Indonesia, splendidi ritratti di anziani di una antica etnia cinese, una lince dell’Andalusia in estinzione, vita rurale in Romania… c’è davvero di tutto, fatevi anche voi un meraviglioso giro per il mondo!

Travel Photographer of the Year
Joel Santos, vincitore del TPOTY 2016: un pescatore su un’imbarcazione nel lago Bosumtwi, Ashanti, in Ghana (foto: Joel Santos/tpoty.com)
Travel Photographer of the Year
Il portfolio di Joel Santos comprendeva anche una foto dall’alto di una carovana di commercianti di sale nel deserto etiope (foto: Joel Santos/tpoty.com)
Travel Photographer of the Year
Michele Palazzo, sezione Città, architettura e spazi: il Flatiron Building di New York, avvolto nella bufera di neve Jonas (foto: Michele Palazzo/tpoty.com)
Travel Photographer of the Year
Beniamino Pisati, categoria Viaggi e avventure:i cavalli sono presenti in ogni aspetto della vita dei mongoli (foto: Beniamino Pisati/tpoty.com)
Travel Photographer of the Year
Craig Easton, sezione Terra, mare, cielo: un monaco buddista che cammina vicino al West Kirby’s Marine Lake, nel Regno Unito (foto: Craig Easton/tpoty.com)
Travel Photographer of the Year
Jeremy Woodhouse, categoria Miglior immagine singola in un portfolio: un’anziana contadina a Coltesti, in Romania (foto: Jeremy Woodhouse/tpoty.com)
Travel Photographer of the Year
Ruiyuan Chen, sezione Persone: ritratto di un uomo anziano dell’etnia Yi, che vive in povertà sulle montagne Daliang della provincia del Sichuan, in Cina (foto: Ruiyuan Chen/tpoty.com )
Travel Photographer of the Year
Biran Zhao, categoria Creato dalla luce: la processione di suore intorno a una montagna nella contea di Baiyu, nella provincia del Sichuan (foto: Biran Zhao/tpoty.com)
Travel Photographer of the Year
Marco Urso, menzione speciale nella categoria Animali selvatici e natura: un orsetto che gioca con un ramoscello sulla penisola russa della Camciatca (foto: Marco Urso/tpoty.com)
Travel Photographer of the Year
Courtney Moore, categoria Giovani fotografi (tra i 15-18 anni): una volpe solitaria nel parco naturale Island Beach State Park, nel New Jersey (foto: Courtney Moore/tpoty.com)
Travel Photographer of the Year
Zijie Gong, secondo posto nella categoria Giovani 15-18 anni: foto di una bambina in Cina, tra il Sichuan e il Tibet (Zijie Gong/tpoty.com)

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...