Le 9 mete ideali per viaggiatrici solitarie

Vi serve qualche idea per il prossimo viaggio in solitaria? Da Taipei ad Amsterdam passando per San Francisco, ecco 9 mete considerate particolarmente sicure per noi donne. Io ne ho spuntate solo 2, ma una terza si aggiungerà a brevissimo…

I 9 posti che una donna dovrebbe visitare da sola

Fonte: Marie Claire

Da San Francisco a Taipei, dalla tradizione al futuro 3.0: tutte i viaggi da affrontare sole una volta nella vita.

Viaggiare sole è sinonimo di viaggio da single? Non per forza. Dove può andare una donna che viaggia da sola? Ovunque. Le mete più sicure per il turismo femminile? Da San Francisco ad Amsterdam sono almeno 9 le location che ogni donna dovrebbe scoprire totalmente in solitudine. Per rigenerarsi, cambiare opinione, stravolgere la vita o per riprendere fiato da tutto e…tutti. Viaggi ispirazione per l’estate 2017 o per…domani.

1. San Francisco: la città più sicura d’America (e la più costosa se si vuole comprare casa) diventa il buen retiro statunitense per viaggiatrici solitarie. La riapertura del MoMa di San Francisco, il suo dolce ondeggiare sui bus alla europea fanno sentire di casa chiunque.

2. Taipei: giro del mondo in versione food nella città più sicura (13ma al mondo secondo l’Economist) e smart tech d’Oriente. Adrenalina urbana? Sul Mass Rapid Transit il trasporto pubblico più veloce del mondo.

3. Madrid: weekend romanticamente sole. Si può e si deve: meno caos rispetto a Barcellona, più Prado e Prada, deliberatamente radical. Ideale per una fuga in primavera e cenare con paella stellata.

4. Nashville: una vacanza in America da ricordare. Non in una megalopoli ma in una città con radici profondissime nella musica. Have to: iscriversi a un corso di chitarra e innamorarsi nel Museo di Johnny Cash. Soundtrack neanche da dire…

5. Copenhagen: ora che il bel René (Redzepi, lo chef più stellato del mondo) sta riaprendo i battenti del suo Noma l’obiettivo è andare a vivere 360° cibo-mente-corpo. Poi la città danese è secchiona per ecologia, sicurezza, design.

6. Amsterdam: è tra le 25 città più sicure del mondo per ottimi motivi. La liberalizzazione di molti vizi aiuta a facilitare la legalità e la gestione della città anche per donne che viaggiano da sole. Da non perdere? Partecipare a performance artistiche al Museo Van Gogh e dormire mondo assurdo del Volks Hotel.

7. Bergen: in Norvegia andateci per scrivere il vostro primo romanzo, riflettere su un cambio di vita futuro, rattoppare il cuore. Noleggiate una casetta da pescatore sul mare, fate yoga davanti all’aurora boreale, diventate cuoche provette previa visita del mercato del pesce di Bryggen.

8. Hangzhou: questa è la nuova Cina che vuole stupire senza stordire. Capolavori di architettura del prossimo secolo in mezzo alle pagode tradizionali della Cina più antica a meno di un’ora da Shanghai. Il tè più buono del mondo? Al Longjing Imperial Tea Garden.

9. Oahu: staccate il roaming dati e planate alle Hawaii. Con voi ci sia solo un’ottima crema solare, un buon libro di Joan Didion, una paio di scarpe comode e un bikini. Il resto lo farà questa isola hawaiana dove la felicità è fatta di azzurro-verde-fucsia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...